Pagine

Google+ Followers

mercoledì 17 luglio 2013

Ho imparato “la vita”


Non essere triste…. Vedi come quel sole brilla e tanti non lo possono vedere.
Non essere triste perché piove e ti sei dimenticato l’ombrello…..tanti vorrebbero bagnarsi come te, ma non possono perché sono sdraiati in un letto da anni.
Non essere triste, perché i tuoi conti a fine mese sono in rosso……. Tanti hanno le tasche piene e non li possono spendere…..
Gioisci perché sei vita, gioisci perché sei energia, gioisci perché davanti a te uno spettacolo che la natura ti offre. Assapora questi attimi, falli tuoi. Non fermarti a contare le cose che non hai. Fermati e sincronizza i tuoi sensi vero le cose che hai….. Vivile col gusto pieno per la vita……….Non fermarti mai …. Come le onde del mare … come il vento…. Come la terra che gira all’infinito… Si perché sei vita …sei energia….Perché vivi…….
Allora impara” la vita”………..
Ho imparato a sorridere col sole, perché è luce e mi scalda.
Ho imparato che ti puoi bagnare se dimentichi l’ombrello…… ma ti asciughi.
Ho imparato che se il bilancio è in rosso, le onde del mare continuano nel loro moto, il vento continua la sua corsa, il mondo continua il suo giro …….. Vedi la corsa festosa di un bimbo, che si infrange con quel onda del mare. E’ la vita che si scontra con “la vita” con un’energia che si compensa per dare spettacolo alla vita stessa……..

<a>non essere triste</a>


Il nostro modo di essere

giorgiopitzalis.blogspot.com/

wwworroli-longevoit.blogspot.com/.../contus-de-forredda.

Brazzolu

pinterest.com/tell12/brazzolu/ -




http://984APR912.socialcomm.track.clicksure.com



Posta un commento